Chi siamo

Da dove veniamo? Chi siamo?
Il nostro gruppo nasce ufficialmente il 13 Gennaio 2013 quando, a seguito di un dibattito interno durato diversi mesi, scegliemmo di fondare l’associazione Agorà – Lavoro, Partecipazione e Libertà.

La realtà associativa ci ha permesso, in questi anni, di esprimere in pieno la nostra visione politica e di avere l’opportunità di abbracciare altre sfere della realtà come la promozione sociale e culturale. Da allora, le nostre attività si sono concentrate sia sulla politica locale che sulla promozione sociale e culturale. Infatti, abbiamo prodotto 60 mozioni consiliari, 59 interrogazioni e innumerevoli azioni culturali.

Ambiente e Rifiuti:

– Battaglia in consiglio comunale sulle aliquote Tari e sul contratto con la Cite.
– Proposta di Bancomat degli imballaggi.
– Mozioni e interrogazioni su Bomba ecologica e distilleria Palma.
– Giornata mensile del decoro urbano.
– Battaglia sul consumo del suolo e sul progetto Jessica.
– Mozione per la realizzazione di un Parco urbano nel bosco di Capezza.
– Battaglia sulle antenne nel centro storico e proposta di un nuovo regolamento.

Ammistrazione:

– Mozione su riprese audio e video del consiglio comunale.
– Interrogazione e interpellanze su riqualificazione del quartiere San Vincenzo.
– Mozione per spostamento del Consiglio Comunale in orari serali;
– Mozione per l’introduzione del baratto amministrativo.
– Mozione per l’installazione di telecamere e l’utilizzo di droni per il controllo del territorio.

Commercio e viabilità:

– Richiesta isola pedonale della piazza nei giorni festivi.
– Concessione gratuita del suolo pubblico nel corso della stagione estiva.
– Mozione per il consigliere metropolitano Capasso per il potenziamento della tratta autobus Sant’Antimo-Giugliano (metro).
– Mozione per l’utilizzo della ex Farmacia Comunale come spazio di coabitazione per i professionisti.

Giovani e cultura:

– Mozioni parchi giochi inclusivi.
– Petizione #iostudioinbiblioteca per avere orari decenti di apertura della biblioteca.
– Corsi di educazione civica e cura del territorio nel corso della settimana dello studente al Liceo Laura Bassi.
– Corso sulla sicurezza dei bambini nell’istituto Pestalozzi in collaborazione con l’Albero della Vita.
– Mozione per il consigliere metropolitano Capasso per la realizzazione della palestra nel Liceo Laura Bassi.
– Cineforum, rassegne musicali e circoli letterari.

Dove andiamo?
L’obiettivo è creare una rete locale di associazioni, movimenti e gruppi di persone che permetta di uscire dalla crisi economica, politica e sociale del nostro territorio ripartendo dal basso. Il vantaggio è quello di avere un gruppo improntato al pragmatismo e alla voglia di fare del bene comune, tralasciando, talvolta, le diverse visioni politiche.
In questa tornata elettorale, grazie anche il sostegno venuto dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris con il movimento politico “demA”, puntiamo a dare una svolta alla nostra cittadina.
Il programma che seguirà è frutto di anni di riflessioni e di lotte sul territorio. Qui dentro ci sono le nostre battaglie, le nostre considerazioni e le istanze della cittadinanza. Sicuri che ci sia ancora tanta strada da fare ci auguriamo che si possa ritenere valido il nostro programma e che ci sia data l’occasione di metterlo in pratica.