Napoli: la città metropolitana per le periferie

17 Gen , 2016 Napoli: la città metropolitana per le periferie - 3 febbraio 2016

Napoli:  la città metropolitana per le periferie

Luigi de Magistris

Luigi de Magistris

Cosa può fare la Città Metropolitana di Napoli per le periferie e per i propri abitanti? E qual deve essere il ruolo delle amministrazioni comunali all’interno di questo nuovo ente? Questi temi verranno affrontati il 3 Febbraio a Sant’Antimo (NA) nell’auditorium dell’istituto comprensivo statale “Romeo-Cammisa” alle ore 18.30.
Josi della Ragione

Josi della Ragione

L’evento, organizzato dall’associazione Agorà – Lavoro, Partecipazione e Libertà, operante sul territorio ormai da anni, vanterà la presenza del sindaco della città metropolitana di Napoli Luigi De Magistris e del sindaco del comune di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione. Vi sarà inoltre l’intervento di Giuseppe Italia, consigliere comunale di Sant’Antimo nonché segretario di Agorà. Il dibattito sarà moderato dalla giornalista de “Il Mattino” Nella Capasso.

Giuseppe Italia

Giuseppe Italia

Si tratterà dei temi più caldi all’ordine del giorno: viabilità, trasporti, giovani, turismo, lavoro, e rilancio del territorio. Temi che verranno trattati non solo tramite un confronto tra le realtà santantimesi, bacolesi e napoletane ma anche lanciando proposte concrete e definite. Si tratta, infine, di un’occasione unica: i cittadini, potranno chiarire le proprie idee, ottenendo risposte direttamente dai personaggi più influenti della regione Campania. Dunque questo incontro è quanto mai necessario in seguito all’istituzione della città metropolitana volta a risolvere, si spera, i problemi che affliggono queste aree, col fine di riqualificarle.

Federica Di Lorenzo