Sant’Antimo dice NO!

9 Nov , 2016 Sant'Antimo dice NO - 26 novembre 2016

Sant’Antimo dice NO!

Domenica 2 Ottobre alle ore 11.00 in piazza della Repubblica vi fu l’inaugurazione del comitato “Sant’Antimo per il NO”. Nato con l’obiettivo di promuovere le ragioni del NO al referendum costituzionale del 4 Dicembre, Agorà vi
aderì invitando tutti i cittadini e le forze politiche a fare lo stesso.

Dopo più di un mese da quel giorno il fine per cui esso era stato pensato si è concretamente trasformato in un’iniziativa trasparente e pubblica, per di più con ospiti d’eccezione.

Agorà è infatti lieta di invitare la cittadinanza all’evento: “Sant’Antimo dice No!” che si terrà sabato 26 Novembre alle ore 18:30 presso l’auditorium dell’ ICS Romeo-Cammisa.

Verranno esposte le ragioni del “No” alla proposta di modifica della costituzione del referendum del 4 dicembre, verso cui tutti siamo invitati a esprimerci. Un’idea che prende spunto anche dall’ultimo importante convegno che Agorà ha organizzato col sindaco di Napoli De Magistris e l’allora primo cittadino di Bacoli Josi Della Ragione. In quei giorni (il 3 febbraio) all’ordine del giorno vi era il rapporto tra la città metropolitana e le periferie. Questa volta, invece, verrà affrontato un tema che per la sua complessità richiederebbe sicuramente molto più tempo e applicazione.

D’altronde, spiegare perché “No” equivale in buona parte a rammentare perché non “Si” e viceversa (così come qualsiasi cosa che si afferma diventa più forte se ne si demolisce il suo contrario).

In seduta interverranno:

Luigi De Magistris, sindaco della Città Metropolitana di Napoli

prof. Francesco De Martino, docente universitario di diritto costituzionale

avv. Giuseppe Italia, segretario di Agorà LPL e consigliere comunale del comune di Sant’Antimo.

Nelle prossime settimane non smetteremo di ricordarvelo. Intanto vi aspettiamo, e vi aspettiamo numerosi!

Per ulteriori informazioni:
Sito – http://www.associazioneagora.org/category/eventi/santantimo-dice-no-26-novembre-2016/
#AgoràPerSantAntimo #demagistris #referendumcostituzionale